GC APRE OLMEDO: MESCHIARI TRIONFA A VILLAFRANCA PADOVANA

23 Ottobre 2019

Domenica scorsa si è disputata a Villafranca Padovana (PD) una gara di handbike, valida come prova del Campionato italiano di Società.

Circuito completamente pianeggiante di 5,2 km molto scorrevole da percorrere con la formula di 1h+1 giro.

Il G.C. APRE OLMEDO si è presentato in Veneto con quasi la totalità dei suoi atleti: Artoni Renzo, Fanucchi Fabio, Labindi Alex, Laghi Gian Luca, Marzocchi Fabio, Meschiari Andrea, Prati Maurizio, Vignudelli Cesare, Zanotti Davide e Zucchini Antonio.

Start fissato alle ore 11 davanti ad un pubblico eccezionale che ha applaudito ed incitato tutti gli atleti lungo l'intero percorso di gara.

Nella cat. MH3 si è formato un bel gruppetto di atleti agguerriti ma, al  termine  del 2° giro, rimangono in testa solo 3 atleti: Moscatello, fresco vincitore del Giro d'Italia, Groppi e Meschiari.

Dopo qualche giro dove gli atleti si sono dati il cambio regolarmente, l'atleta del team APRE OLMEDO ha rotto gli indugi attaccando ripetutamente all'uscita di ogni curva i suoi compagni di fuga: dopo poco Groppi cede e rimane il nostro Meschiari con Moscatello.

Finale al cardiopalma dove all'uscita dell'ultima curva prima del traguardo i due atleti si sfiorano, ma sotto la bandiera a scacchi è Andrea Meschiari a sorridere, bruciando Moscatello.

Meschiari si conferma ormai atleta di assoluto livello pronto per palcoscenici sempre più importanti!

Il G.C. APRE OLMEDO ha trovato un nuovo campione, ma tutti i nostri atleti hanno ben figurato!

Nel gruppetto dei primi inseguitori si piazzano Fanucchi e Zanotti, rispettivamente al 6° e 7° posto, dopo una prestazione ragguardevole.

Nel secondo gruppo, si piazza un pimpante Prati (10° al traguardo) che brucia di 1 decimo di secondo un combattivo Laghi (11esimo).

Gara di sostanza anche per l'imolese Labindi (14esimo), Zucchini (18esimo) al rientro dopo la pausa estiva, Artoni (21esimo) in non perfette condizioni fisiche e Vignudelli (28esimo), che ha concluso la gara con soddisfazione.

In cat. MH2 gara positiva del giovane Marzocchi, che ottiene in volata un 7° posto di tutto rispetto.