INSIEME STRAORDINARI

04 Maggio 2020

Il gruppo Olmedo si distingue da sempre per una forte attenzione e partecipazione al mondo dello Sport attraverso un costante impegno sociale.

Anche in un periodo, come questo, stravolto dall’emergenza Covid-19 il gruppo Olmedo ha risposto presente ed insieme al Gruppo Bpm ed alla Reggiana Calcio ha partecipato ad un progetto di crowdfunding a sostegno di Croce Verde e della città di Reggio Emilia.

 

Reggio Emilia, 2 maggio 2020 – A pochi giorni dal lancio dell’iniziativa promossa da Banco Bpm nell’ambito dell’emergenza Covid-19, si è svolto nella Sala Rossa del Comune di Reggio Emilia un incontro che ha visto protagonisti i rappresentanti degli entri promotori della raccolta fondi: il direttore territoriale del Banco Bpm Stefano Bolis, il presidente di AC Reggiana Luca Quintavalli, l’amministratore delegato granata Mauro Carretti e il presidente della Croce Verde di Reggio Emilia Rolando Landini.

L’obiettivo del progetto di crowdfunding è quello di raggiungere la somma di 110 mila euro per l’acquisto di un mezzo di soccorso a disposizione dei presidi Ospedalieri della Città di Reggio Emilia. Un mezzo attrezzato per far fronte all'attuale situazione di emergenza che rappresenterà anche in futuro un bene prezioso per la collettività. Un veicolo che sarà caratterizzato dai tratti distintivi della Reggiana e della sua città.

 

Le donazioni si possono effettuare attraverso il sito www.bancobpm.it nella sezione dedicata #INSIEMESTRAORDINARI scegliendo il progetto 'Croce Verde Reggio Emilia" (iban IT60T0503412802000000025930 causale Donazione Coronavirus #insiemestraordinari). 

La partecipazione è aperta a tutti, privati e imprese, clienti della banca e non.

L’hashtag che metterà virtualmente in contatto tutti coloro che sceglieranno di aderire alla campagna è: #insiemeStraordinari, per sensibilizzazione sui media e i social network al fine di dare un impatto ancora più forte a questo gesto concreto per la comunità.

 

A dare ulteriore lustro all’evento la presenza del sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi e del presidente di Lega Pro Francesco Ghirelli, che ha partecipato alla conferenza in collegamento video da Firenze.

 

"Ogni iniziativa volta a rafforzare la sanità pubblica è un'iniziativa che ha e avrà il sostengo dell'Amministrazione comunale - afferma il sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi - Ringrazio dunque gli ideatori e i partner di questo crowdfunding perché mai come in questi mesi è stato ribadito, agli occhi di tutti, quanto il diritto alla salute e il diritto alla vita debbano essere prioritari nell'agenda di ognuno di noi, tanto quando agisce in ambito pubblico, quanto in ambito privato. Il lavoro delle pubbliche assistenze, dei loro volontari, dei medici in prima linea in ogni settore - dall'ospedale sino ai medici di famiglia - degli infermieri, del personale ospedaliero complessivamente inteso sono ciò che ci ha permesso di non capitolare davanti alla pandemia, di anticipare quanto il virus stava generando nelle nostre famiglie e nella nostra società e di curare chi ne aveva bisogno in condizioni di dignità e di alte performance come prestazioni sanitarie"

 

Banco Bpm: Elena Millauro – 3667619289 elena.millauro@bancobpm.it

AC Reggiana: Andrea Montanari – 3471341111 andrea.montanari@reggioaudacefc.it